Critica d’Arte Popolare2019-02-20T10:10:48+02:00

CRITICA D’ARTE POPOLARE

Da sempre crediamo che l’arte visiva possa parlare a tutti, basta avere occhi e cuore aperti. Ognuno con il proprio bagaglio di storia personale, fatto di studi, esperienze vissute, stati d’animo, personalità, potrà incamminarsi lungo i percorsi espositivi e porsi in relazione con l’arte in modo unico, sincero e, ci teniamo a sottolineare, mai sbagliato!

Con la Critica d’Arte Popolare vogliamo incoraggiare i visitatori di musei e gallerie a entrare in contatto con le opere in modo personale, a elaborare quest’incontro in modo che possa suscitare interrogativi e muovere riflessioni. Nascono su questa spinta i testi di Dafne Crocella, volutamente ricchi di riferimenti personali, di chiavi di lettura legate ad esperienze biografiche, di stimoli e ragionamenti.

I percorsi all’interno di Musei e Gallerie sono una sorta di viaggio alla scoperta di suggestioni che inevitabilmente rimandino a vissuti. I collegamenti ipertestuali sono liberi e là dove potrà esserci il richiamo a un testo storico, di critica d’arte, di letteratura, ci sarà perché appartenente al vissuto dell’osservatore.

ARTICOLI DI APPROFONDIMENTO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ok